Come proteggere dal freddo la caldaia

La caldaia è la parte più importante del nostro impianto di riscaldamento domestico. Senza la caldaia sarebbe davvero dura superare l’inverno e le sue temperature estreme. Senza la caldaia non potremmo assicurare al nostro ambiente domestico il giusto comfort in termini di riscaldamento e di produzione di acqua calda sanitaria.

 

L’assistenza caldaie Ariston Roma può aiutarci a capire l’importanza della caldaia, della sua manutenzione, dei controlli necessari. Affinché lo strumento fornisca prestazioni al massimo è infatti importante effettuare dei controlli periodici.

 

Ci sono poi accortezze preventive da mettere in atto sempre per favorire il miglior funzionamento della caldaia. Tra queste sono importanti ad esempio tutte le indicazioni che ci aiutano a comprendere come proteggere dal freddo la caldaia. Sappiamo bene che l’inverno è il periodo del massimo utilizzo dello strumento e anche quello in cui ci sono più guasti e problemi, proprio causati dal freddo.

 

Scopriamo alcuni consigli utili.

 

L’inverno

 

L’inverno è certamente la stagione di maggior utilizzo della caldaia. Quando in casa il freddo si fa sentire non basta mettersi un paio di maglioni ma è necessario che il nostro impianto di riscaldamento funzioni correttamente.

 

Proprio il duro freddo invernale porta problemi alla caldaia, soprattutto se lo strumento è stato installato all’esterno dell’abitazione. E’ normale infatti che i dispositivi tecnologici subiscano danni a causa delle basse temperature. Come possiamo fare per proteggere la caldaia dal freddo?

 

Alcuni consigli

 

Per proteggere la nostra caldaia dal freddo innanzitutto non dobbiamo abbandonarla a se stessa durante le stagioni più calde. L’estate è infatti la stagione migliore per pensare alla manutenzione dello strumento e per far effettuare controlli preventivi. Una caldaia controllata in estate permetterà di beneficiare di prestazioni ottimali d’inverno.

 

Per proteggere quindi la caldaia dal freddo può essere utile pensare ad ideare un sistema di coibentazione per le tubature in poliuretano o in lana di roccia. Questo sistema impedirà, durante la stagione fredda, all’acqua che scorre nelle tubature di congelare bloccando il flusso o rompendo i tubi.

 

Un consiglio è lasciare il rubinetto un poco aperto di notte: ciò evita la formazione del ghiaccio nei tubi.