Come tenere lontani i ladri da casa in sole 3 mosse

Tieni lontani i ladri e i malviventi da casa tua seguendo queste 3 semplici mosse che tutti possono mettere a punto in un attimo solo.

  1. Chiedi aiuto a una vicina

L’aiuto dei vicini di casa risulta essenziale per non avere problemi con i ladri. Se i vicini di casa si aiutano tra di loro, dando un’occhiata anche le altre abitazioni, è meno probabile che arrivino i ladri. L’aiuto dei vicini di casa diventa indispensabile soprattutto se sei fuori casa per molte ore al giorno per via del lavoro o quando vai via per alcuni giorni di ferie. I ladri spesso sorvegliano le case da rapinare e se notano un grande via vai allora sono più cauti e preferiscono concertarsi di qualcosa di meno rischioso. Gli infissi e le finestre di casa vanno sempre chiuse per bene, anche se esci per fare un paio di commissioni in giro, altrimenti anche le soluzioni più sciuri e antiscasso sul mercato possono esser violate.

  1. Lascia la televisione accesa

In particolare se esci per poco tempo da casa a fare alcuni commissioni in città, lascia una luce, la televisione oppure la radio accesa per far credere che ci sia qualcuno. Infatti, i malviventi spesso aspettano che i proprietari escano per mettersi all’opera perciò se hanno il dubbio che in casa ci sia qualcuno, allora non corrono il rischio. Controlla sempre la tenuta dei tuoi infissi per assicurarti un buon livello di sicurezza.

  1. Prendi un cane

Un’idea che molti valutano per rendere la casa più sicura è il cane da guardia. Può esser un buon sistema per tenere i ladri a distanza, ma devi tenere presente che un animale ha sempre i suoi bisogni. Ci vuole una grande cura e attenzione con un cane che sta sicuramente meglio in un giardino rispetto che chiuso dentro in appartamento. Inoltre, i cani troppo “domestici” rischiano di non esser dei buoni guardiani.

Se desideri avere ulteriori approfondimenti, vai su www.infissi-roma.info