I fattori da considerare per scegliere il materasso

Nel momento della scelta del materasso ci sono diversi fattori da prendere in considerazione, come quelli elencati di seguito.

Il peso

Potrebbe sembrare strano ma anche il peso è un fattore da prendere in considerazione per trovare il giusto materasso. Le persone robuste hanno bisogno di maggiore sostengo altrimenti sprofondano nel materasso. Un materasso a molle o in lattice è spesso più consigliato perché ha un buon grado di robustezza. Invece le persone più magre hanno bisogna di qualcosa di più avvolgente come il memory foam.

L’età

Dopo al peso, bisogna aggiungere all’equazione anche l’età. Le persone giovani possono concedersi un materasso più rigido come quello in lattice o molle. Al contrario, le persone più in là con l’età dovrebbero preferire un materasso più morbido che accolga il corpo senza creare fastidi e dolori. Grazie alla vendita materassi on line è possibile trovare il materasso che risponde a tutte le esigenze a un prezzo molto vantaggioso.

I movimenti durante la notte

Alcune persone sono abituate a muoversi tanto durante la notte e cambiare spesso posizione. Chi si muove tanto durante la notte non dovrebbe usare un materasso in memory perché il materiale impiega un po’ di tempo per tornare alla posizione originale e seguire tutti i movimenti. Chi sta fermo non dovrebbe optare per il lattice, invece.

Freddo o caldo?

Per scegliere un materasso è necessario anche domandarsi se durante la notte, si sente più freddo o caldo. Il mondo si divide in due categorie di persone: chi dorme svestito anche a gennaio e chi non rinuncia al pigiama nemmeno ad agosto. Se si sente freddo, allora vale la pena orientarsi su di un materasso che avvolga e mantenga al suo interno la temperatura corporea, cioè quello in memory foam. Al contrario, chi spesso ha caldo, dovrebbe preferire un materasso che garantisce un buon livello di areazione. Di solito, meglio scegliere quello con le molle. Invece, quello in lattice è adatto a chi non ha particolarmente né freddo né caldo.