Stampa

News

17/10/2017 - PARMA Politica

Politiche aziendali di Tep: interrogazione della Lega Nord a sindaco e Giunta


Proprio ieri è stato accolto da parte del Tar di Parma i ricorso di Tep ed è stato annullato l’esito della gara che avrebbe affidato il servizio trasporto pubblico per Parma e provincia a Busitalia

Comunicato stampa. "I Consiglieri comunali della Lega Nord Parma, Occhi (primo firmatario), Campari, Cavandoli e Marù depositeranno un’interrogazione al Sindaco e alla Giunta riguardante la politica aziendale di TEP. Proprio ieri è stato accolto da parte del TAR di Parma i ricorso di TEP ed è stato annullato l’esito della gara che avrebbe affidato il servizio trasporto pubblico per Parma e provincia a BUSITALIA-GUIDOVIE.

“Dopo aver ascoltato – afferma Occhi – l’intervento dell’assessore Ferretti durante l’ultimo consiglio comunale in cui affermava che avrebbe impiegato gli utili di TEP anche per le spese correnti del Comune e aver letto le proteste di sindacati e lavoratori che chiedono maggiori investimenti in mezzi e attrezzature, abbiamo deciso di chiedere a Sindaco e Giunta quali azioni intendano intraprendere per rafforzare TEP, alla luce anche della pronuncia del TAR che potrebbe portare, forse, ad una nuova gara per l’affidamento del trasporto pubblico”.

“In particolare abbiamo chiesto – aggiungono Campari e Maru' – a quanto ammontino nel complesso i premi di risultato di amministratori, dirigenti e figure applicate e di conoscere il regolamento che ne disciplina l’erogazione; riteniamo inoltre che gli utili di TEP debbano essere reinvestiti nell’azienda e non utilizzati per le spese di funzionamento del Comune come dichiarato dall’assessore Ferretti.”

“In base a queste considerazioni – conclude Laura Cavandoli - abbiamo chiesto al Sindaco ed alla Giunta se, diversamente da quanto fatto fino ad ora, non ritengano opportuno puntare maggiormente sul futuro di TEP, acquistando nuovi mezzi meno inquinanti senza rischiare di perdere finanziamenti regionali; in questo modo TEP potrebbe partecipare con successo ad un’eventuale nuova gara per l’affidamento del servizio.”

 

 





Commenti

Nessun commento presente

Aggiungi un commento

Codice di sicurezza:
Nome:
E-Mail:
Messaggio:

Max. 5000 caratteri.